Ad Acerra serve un Piano Urbanistico Culturale per rinascere

Dopo mesi d’incontri, ascolto e studio, nella giornata del 22 giugno la nostra portavoce Carmela Auriemma ha formalmente presentato le osservazioni al PUC di Acerra. Riteniamo infatti che la più ampia e partecipata comprensione del quadro conoscitivo, unitamente alla formulazione degli obiettivi generali di sostenibilità locale,rappresenti la premessa indispensabile per la costruzione di strumenti di governo del territorio che siano realmente efficaci. Tutto il Piano proposto, a nostro avviso, risente di una visione urbanistica della città che non contempla e non risponde alle nuove esigenze e richieste sempre più diffuse…

Read More